Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano.

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”, cantava il Venditti, e come dargli torto. Certo, s’intendeva di amori meno platonici e più carnali di questo, ma sempre d’amore si tratta.

Questo amore, che cos’è.

E’ come l’amore di quella poesia, “violento, fragile, tenero, disperato”.
E ancora, “così vero, così bello, così felice, così gaio e così beffardo, tremante di paura come un bambino al buio e così sicuro di sé”.
Ci guarda sorridendo
e ci parla senza dir nulla.
Questo amore sono parole, tasti neri di un computer e inchiostro su pagine ingiallite, non importa, purché si creino metafore, ossimori, assonanze, figure retoriche, magia.

Questo amore parla di me, della parte più intima di me, di ogni scaglia d’anima che si cela a tutti, che si cela a me.

Perché scrivendo scopro, mi riscopro, mi spoglio di tutto e resto Io.

E un amore come questo non poteva finire, aveva solo bisogno di tempo, di spazio, di anni luce e giri di costellazioni, ma sarebbe tornato. Lui torna sempre.

Ed eccomi qui, seduta ad un tavolo del mio solito caffè. quello sulla 34esima strada, “come quella del miracolo a Natale, un luogo d’incontro per anime affini, quel posto magico, un po’ binario, un po’ armadio, in cui fermarsi e respirare, vivere, innamorarsi (il tempo di un caffè).” Per voi, per me.

E a chi mi ha conosciuta, a chi mi conoscerà: grazie.

Per aver atteso, per avermi scoperta, riscoperta, per essere rimasti.

Grazie.

E a me, bentornata.

21 risposte a "Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano."

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: