Addii e fili rossi.

Da bambina mi hanno detto che certe persone sono legate da un filo rosso invisibile che può estendersi anche per chilometri, e si allunga e si restringe a seconda della distanza. Io non ci credevo neanche un po', nessun filo era così lungo, nemmeno i gomitoli giganti che usava la nonna per l'uncinetto. E poi,... Continue Reading →

Ti auguro, un lunedì.

Ti auguro quel timido raggio di sole che bussa alla finestra di primo mattino. Il profumo di caffè che invade la stanza, una brioches e un post-it del buongiorno. Ti auguro di avere tempo: per notare un fiore, quella nuvola a forma di gatto, gli occhi belli di uno sconosciuto. La calma necessaria per apprezzare la... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: